La nuova identità visiva di Open Building

02/15/2019

Qualche novità

Siamo da sempre dediti al cambiamento, e in questi anni lo abbiamo dimostrato con la capacità di adattarci alle esigenze del mercato, dei nostri clienti e degli strumenti con cui tutti i giorni lavoriamo. 

Di questa dedizione ora vogliamo dare un segno visibile che racconti i nostri valori e che rappresenti la nostra organizzazione dopo quattro anni di vita. In questo tempo l’identità di Open Building si è evoluta grazie alle persone che la popolano e abbiamo avvertito il bisogno di comunicarla verso l’esterno.

Da oggi Open Building ha un nuovo logotipo, che assieme al sito internet e al blog che sono online da qualche tempo in più, costituisce la nuova identità visiva dell’azienda. 

La nuova brand identity di Open Building si allinea al percorso di organizzazione aziendale che da qualche anno stiamo seguendo, senza stravolgere il marchio nella natura dei suoi servizi. 

Dal 2017, infatti, abbiamo cominciato ad adottare pratiche organizzative mirate alla partecipazione e alla leadership distribuita. Arriviamo oggi ad avere consapevolezza di essere una Learning Organization, ovvero un’azienda che mette al centro il Team e lo rende unità di apprendimento fondamentale, avvalendosi del pensiero sistemico per crescere in competenze e qualità.  

La nuova identità in 3 punti

_Il lettering: lo slancio dell’apertura in alto a sinistra mette in moto l’ingegno e la ricerca della soluzione.

_I colori: al logotipo nero si alternano l’arancione, che associamo alla condivisone e alla generazione di idee, e il verde, che rappresenta il nostro percorso verso la sostenibilità.

_I marchi: a ciascuno dei logotipi corrispondono due marchi che identificano le prime due lettere del nome, OB, per aplificarne le destinazioni d’uso soprattuto in ambito digitale.